Obbligo di comunicare il nominativo di chi usa l’auto aziendale

A partire dal 3 novembre 2014, scatterà l’obbligo di registrare alla Motorizzazione Civile ed annotarlo sulla carta di circolazione il nome dell’utilizzatore di auto aziendale che abbia in uso l’auto per più di 30 giorni.

L’obbligo di comunicare il nome della persona non intestataria del veicolo è stato introdotto dalla Legge 120/2010, contenuta nel D.Lgs.185 che ha riformato il Codice della Strada al comma 4-bis dell’art. 94.

La misura è obbligatoria per le assegnazioni poste in essere a partire dal 3 novembre.

Per il settore noleggio, rimane l’obbligo di comunicare il nominativo del locatario ( non l’utilizzatore, quando il locatario non è persona fisica).

La sanzione prevista per la mancata comunicazione è di 705 euro.

Condividi su: